Il bollito della domenica

A partire dal mese di novembre anche quest'anno La Colonna propone l'iniziativa " Le domeniche del bollito" presentando una delle specialità padane per antonomasia (presente dal Piemonte all'Emilia) che restituisce l'atmosfera della famiglia riunita intorno a un grande tavolo nel giorno di festa mentre fuori fa freddo. La stagione dei bolliti, infatti, si protrae per tutto l'autunno e l'inverno.

Il menù del pranzo domenicale ( 35 euro bevande escluse) comprende anolini in brodo fatti in casa, la gallina ripiena, la testina e la lingua di vitello, il biancostato e la pernice di manzo, la tasca ripiena, il salame cotto. Le carni sono accompagnate da tre salse (verde, ai peperoni, alle verdure cotte), dal purè di patate, dalle verdure cotte e dalla mostarda. A fine pasto torte e dolci tradizionali come il tiramisù, torta sbrisolona, torta di mele.

Per saperne di più sulla tradizione del Gran Carrello e del Bollito piacentino vai al nostro blog !

 

Share by: